Geografia e cambiamento globale

Geografia e cambiamento globale

Le sfide del XXI secolo

  • Autori: G. Barbieri, F. Canigiani, L. Cassi
  • Marchio:UTET Università
  • Anno:2003
  • ISBN:9788860080998
  • Pagine:376
  • Prezzo:€ 26,00

AcquistaRichiedi copia saggio Aggiungi ai preferiti

Abstract

La fisionomia del nostro pianeta sta rapidamente cambiando. Mutano radicalmente i caratteri della vita umana e le strutture sociali ed economiche: una vera e propria rivoluzione che impone nuovi problemi e nuove priorità. La geografia, come molte altre discipline, sviluppa nuovi metodi di studio, nuovi modelli interpretativi, accrescendo e allargando le sue funzioni e i suoi orizzonti di ricerca, in un contesto ormai pluridisciplinare.
Geografia e cambiamento globale, grazie all’esperienza scientifica e didattica dei tre autori, traccia un profilo chiaro ed esauriente dei più recenti sviluppi (e dei possibili scenari futuri) nei rapporti tra l’uomo e l’ambiente e contemporaneamente dà conto dei problemi globali a cui la geografia, in un futuro prossimo, si troverà a dover dare una risposta. I primi capitoli sono dedicati alla configurazione attuale della disciplina e ai suoi contenuti specifici, nonché ai grandi quadri geografici entro i quali l’umanità affronta i problemi del proprio sviluppo. Due parti a sé riguardano temi di particolare attualità e rilevanza: la questione ambientale in rapporto al degrado in corso, all’uso delle risorse naturali e alle prospettive di uno sviluppo sostenibile, e il problema demografico che, pur ridimensionato per il rallentamento generale della crescita, rappresenta ancora in molti paesi uno dei principali fattori di condizionamento del progresso economico e sociale.