Manuale di sociologia del lavoro

Manuale di sociologia del lavoro

Nuova edizione

  • Autori: R. Semenza
  • Marchio:UTET Università
  • Anno:2018
  • ISBN:9788860085191
  • Pagine:352
  • Prezzo:€ 27,00

AcquistaRichiedi copia saggio Aggiungi ai preferiti

Abstract

Che cosa significa studiare il lavoro nella società contemporanea? Quale ruolo ha il lavoro nella società e come viene socialmente percepito? È tuttora in grado di fornire identità, di creare solidarietà e azione collettiva? Possiamo ancora fare riferimento al termine «lavoro» come espressione di un’unità concettuale? Il libro presenta, dal punto di vista dell’analisi sociologica, le grandi tematiche del lavoro e dell’occupazione alla luce delle trasformazioni che caratterizzano l’epoca contemporanea. Partendo dalle teorie classiche e adottando una prospettiva esplicitamente di natura culturale, ripercorre le tappe del suo sviluppo, concentrandosi poi sui due temi fondamentali: la divisione e la regolazione del lavoro. Grazie all’inserimento, infine, di approfondimenti tematici (i Focus) dedicati ad alcune delle questioni più rilevanti nel dibattito sociologico, Manuale di sociologia del lavoro pone anche dei punti di vista al confine con altre discipline, quali l’economia, la scienza politica e la psicologia.