Il PEI su base ICF

Il PEI su base ICF

Una guida pratica alla stesura

  • Autori: M. Di Gneo
  • Collana: Formazione docenti
  • Marchio:UTET Università
  • Anno:2020
  • ISBN:9788860086242
  • Pagine:144
  • Prezzo:€ 13,00

AcquistaRichiedi copia saggio Aggiungi ai preferiti

Abstract

Porre l’inclusione al centro delle politiche e delle prassi educative significa concentrare l’attenzione sulle esigenze diversificate di tutti gli allievi, nessuno escluso, nel rispetto del principio di pari opportunità e di partecipazione attiva di ognuno. Tale aspetto viene assunto dall’ICF che descrive lo stato di salute delle persone in relazione ai loro ambiti esistenziali (sociale, familiare, lavorativo) al fine di cogliere le difficoltà che nel contesto socio-culturale di riferimento possono causare disabilità. Tramite l’ICF si vuole quindi descrivere non le persone, ma le loro situazioni di vita quotidiana in relazione al loro contesto ambientale e identificare l’individuo non solo come persona avente malattie o disabilità, ma soprattutto evidenziarne l’unicità e la globalità. Lo strumento descrive tali situazioni con un linguaggio standard e unificato, con l’intento di evitare fraintendimenti semantici e di facilitare la comunicazione fra i vari utilizzatori in tutto il mondo. Questa guida operativa per gli insegnanti vuole proprio cogliere gli elementi essenziali dell’inclusione, fornendo e arricchendo la cassetta degli attrezzi che ogni buon insegnante dovrebbe possedere al fine di rimuovere le barriere che ostacolano l’apprendimento e adottare strategie e metodologie facilitanti.