Il flash-back nel cinema

Il flash-back nel cinema

Il tempo riavvolto nell'eterno presente cinematografico

  • Autori: F. Centola
  • Marchio:UTET Università
  • Anno:2019
  • ISBN:9788860085733
  • Pagine:154
  • Prezzo:€ 19,00

AcquistaRichiedi copia saggio Aggiungi ai preferiti

Abstract

"Se dovessi entrare al cinema in ritardo, qual è la temporalità dell’immagine che scorre rispetto alla storia che è raccontata?"

(Christian Metz)


Al cinema l’organizzazione del tempo è molto spesso scandita da omissioni, salti temporali, riavvolgimenti di tempo, ripetizioni, anticipazioni, collegamenti. Il flash-back è un lampo che spezza il flusso temporale della narrazione filmica, uno iato che riavvolge il tempo riportandoci a quel che abbiamo già visto o a quello che è già accaduto ma non è scorso davanti ai nostri occhi. È la figura narrativa del «tempo ritrovato», del tempo che, riaffiorando, dà ragione del presente. L’autrice, attraverso un filo che da sempre unisce cinema, letteratura e arte, ci racconta come il riavvolgi-mento temporale, attraverso le varie forme del suo manifestarsi, abbia plasmato e contaminato il linguaggio del cinema e della narrazione audiovisiva in generale.